Un serale che vale !

Il POLIS è stata un’avventura unica. La possibilità di riprendere gli studi ha rappresentato per me, come per altri compagni di corso, una grandissima opportunità, ma anche una sfida. Questa sfida, costituita da orari intensi ed esami impegnativi durante l’ultimo anno, è pesata meno grazie all’ambiente di classe culturalmente stimolante e su misura delle concrete possibilità di ognuno. In tal senso è stato essenziale il lavoro e l’impegno dei professori. Forse è proprio questo il fattore che ha reso questo percorso così piacevole: tutti abbiamo lavorato verso un obiettivo comune e i rapporti sono stati più umani che formali e vuoti. Questo aspetto, personalmente, mi ha fornito quella marcia in più per affrontare quella che altrimenti sarebbe stata una semplice esperienza scolastica. [Andrea Cagnana]

I 10 studenti che hanno frequentato il Terzo segmento della Scuola Serale a Casale (si tratta del progetto P,O.L.I.S. che negli ultimi dieci anni ha diplomato oltre un centinaio di adulti) nell’indirizzo Scienze Umane , corrispondente al quinto anno di corso, hanno concluso il loro percorso di studi in modo brillante, superando l’Esame di Stato con valutazioni molto positive (tra gli altri Andrea Cagnana 94/100; Antonio Gaggiano 90/100, Lorenzo Boschetto 88/100, Robin Zacconi 83/100; Giorgio Barbano 82/100). Gli alunni, molto soddisfatti dei risultati, hanno manifestato grande apprezzamento per il loro percorso di formazione umano e didattico concluso in modo così positivo, anche per i rapporti fra alunni e docenti.

Evidentemente la presenza di un percorso didattico serale, che permette ad adulti che lavorano, a giovani che non riescono a trovare una occupazione, a ragazzi che desiderano riprendere gli studi interrotti per qualsivoglia ragione in passato, ha rappresentato una vera occasione di crescita e di acquisizione di professionalità

Il prossimo anno partirà nuovamente il primo segmento del  SIIA (Sperimentazione Integrata di Istruzione per gli Adulti) di Scienze umane, che si unisce al secondo e al terzo e che completano l’intero quinquennio del curricolo. L’istruzione serale rappresenta per il nostro territorio un’occasione eccezionale ed efficace sia per la formazione, un settore che da anni richiede sempre più docenti e formatori, sia per l’accesso al mondo del lavoro in campo sociale (educatori, infermieri, assistenti di comunità, assistenti sociali, docenti della scuola primaria, ausiliari nei corpi di polizia), oltre che per l’accesso ad alcuni concorsi pubblici. La frequenza di questo corso è resa possibile anche ai lavoratori, in quanto esistono molte modalità di frequenza anche con riconoscimento dello status dello studente lavoratore.

visita il sito del CPIA (centro permanente istruzione adulti)

visita la page del BALBO per il corso serale del Liceo delle Scienze Umane

modulo (on line) per le iscrizioni

Visite (136)