“Questo non è amore”

il 25 novembre, Giornata Internazionale contro la Violenza sulle donne, si è tenuto nell’Aula Magna del Sobrero il Convegno conclusivo del progetto ‘Questo non è amore’, che ha coinvolto tutte le scuole di ogni ordine e grado di Casale e dintorni, su questo tema così attuale e sempre toccante. Affrontare il tema in classe, prima con gli esperti (Il Dott. Berrone e la Dott. ssa Mietto), poi con i docenti attraverso le discipline scolastiche, ha permesso un affondo anche sulle varie forme di violenza, tutte da esecrare e da combattere attraverso la prevenzione e la formazione di giovani preparati, attenti, educati al rispetto di sè e degli altri, all’amore alla vita, alla ricerca di relazioni rispettose di sè e dell’altro. L’Istituto Balbo ha presentato tre lavori, ognuno creato e realizzato da una classe: un video della IB Classico ‘A-mors: l’amore non ha morte’, che ha mostrato come l’amore si possa rovinare con qualsiasi forma di violenza, presentando alcune opere d’arte del mondo classico (la Nike di Samotracia, Apollo e Dafne,..) alterate, rovinate da un gesto di violenza, rappresentato dai ragazzi. Ideazione, progettazione, musica: tutto dei ragazzi, guidati dai loro insegnanti, Prof. Fantino, Prof Del Giudice, Prof. Meni, Prof. Bobba, Prof. Canepa. La IIIA SCU ha realizzato un video con delle interviste a coetanei sulla loro percezione della violenza fra i giovani oggi. La IIIC SCU un bellissimo cartellone contenente frasi e immagini tratte dalla pubblicità che documentano gli stereotipi così comuni e diffusi nel nostro mondo circa il rapporto fra generi.

guarda il video della I B CLASSICO

guarda il video della III A SCIENZE UMANE

guarda il lavoro della III C SCIENZE UMANE

Lavori di preparazione delle attività per la giornata conclusiva del progetto “Questo non è amore”, sabato 25 novembre 2017

 

Visite (169)