Premiazione DELF 2017

Sabato 2 dicembre 2017 alle ore 16.30 presso l’Auditorium di Città Studi di Biella  si è svolta, alla presenza del Délégué Général des Alliances Françaises Italie e delle autorità della Città di Biella, la Premiazione dei migliori candidati DELF SCOLAIRE che hanno superato le prove delle sessioni febbraio – maggio 2017 con voti di eccellenza.
E’ stato consegnato il Diploma di Stato rilasciato dal Ministero francese dell’Education Nationale nonché un premio per il brillante risultato ottenuto..
Sei studenti del nostro Liceo Linguistico Balbo di Casale Monferrato  sono stati premiati per aver raggiunto l’eccellenza nel livello DELF B1: Acampora Marco, Bastianel Chiara, Caselli Sara (presente la madre sig.ra Laura Accornero in quanto Sara sta frequentando il quarto anno di liceo in Germania),Gagliardi Martina, Rosmino Eleonora e Viale Anna..

Gli studenti delle classi 4A e 4B linguistico che hanno brillantemente superato l’esame DELF B1 nella sessione di maggio 2017 sono stati complessivamente 22.

Una menzione particolare meritano anche i dieci studenti di VA e VB che hanno ottenuto il livello  DELF B2: Cabiale Emanuele, Coste Giulia, Crema Marta, Liberalon Alessia, Lico Sara, Lungo Aurora, Mei Chun Yi, Morando Rebecca, Scarrone Francesca, Zanchetta Camilla.

Al ritiro degli attestati La Presidente dell’ ente certificatore si è congratulata per gli ottimi risultati conseguiti dal gruppo di studenti del liceo casalese, come sempre il più numeroso.

Grande la soddisfazione delle docenti di  francese Marisa Bozzo, Caterina Fortina, Anastasia Gola, madrelinguista, che hanno visto ricompensati il loro lavoro e soprattutto l’impegno profuso dagli studenti.

Promossi in Italia dal Ministero italiano dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, i diplomi DELF  sono certificazioni ufficiali  rilasciati in tutto il mondo, senza limiti di validità, dal Ministero francese dell’Educazione Nazionale e riconosciuti a livello internazionale, in quanto strumenti che attestano le conoscenze e le competenze nella lingua francese  dei candidati stranieri. Sono proposti in 160 paesi in oltre 1000 centri.

Il DELF B1 e B2 sono  diplomi di difficoltà progressiva, che corrispondono ai  livelli del Quadro Europeo Comune di Riferimento per le Lingue (QECRL) prodotto dal Consiglio d’Europa : B1 (livello intermedio): l’utente è in grado di interagire in situazioni diverse della vita quotidiana.
B2 (livello intermedio superiore): l’utente è in grado di interagire in modo autonomo con i parlanti nativi in diversi contesti comunicativi.

Ogni diploma è costituito da 4 prove che valutano le 4 competenze: comprensione e espressione orale, comprensione e espressione scritta.

Una certificazione linguistica come il DELF si rivela importante per diversi motivi e in vari ambiti. Oltre alla soddisfazione personale di vedere riconosciuto in modo ufficiale il proprio livello di competenza, valorizzando il curriculum,  offre tante opportunità:

dà crediti formativi a scuola per l’Esame di Stato; all’università in Italia  consente di ottenere l’idoneità per gli esami di lingua francese, permette di iscriversi nelle università francesi senza test linguistico d’ingresso,  facilita l’accesso ai programmi europei Erasmus e Leonardo e a oltre 180 doppi diplomi italo-francesi…

Inoltre apre le porte del mondo lavorativo in Italia e in Francia, presso le 600 imprese italiane presenti in Francia e le 1100 società francesi in Italia e non solo. Il francese è parlato da 175 milioni di persone. È la lingua di lavoro delle grandi organizzazioni internazionali (ONU, Unesco…), dell’Unione Europea e dell’Unione africana. La certificazione linguistica è dunque un passaporto per la mobilità in Europa e nel mondo.

Oltre a garantire una valutazione oggettiva e affidabile del proprio livello di competenza, le certificazioni in lingua straniera possono essere utili per coloro che intendono inserirsi nel mercato del lavoro dove è ormai necessario garantire una buona conoscenza delle lingue straniere.

La grande utilità di queste certificazioni che il nostro liceo promuove è riconosciuta dagli studenti che hanno ottenuto il livello B2 nei precedenti anni scolastici, infatti molte Facoltà universitarie italiane le riconoscono come esami di lingua per i corsi di laurea, inoltre costituiscono un’ottima aggiunta al curriculum essendo riconosciute nei settori commerciali, industriali e finanziari in Italia e nel mondo.

 

Visite (68)