Il Linguistico all'”Einaudi”

Le quarte del Liceo Linguistico visita il Campus universitario “Luigi Einauidi” di Torino

Nell’ambito delle numerose iniziative di Febbraio per l’orientamento post-diploma, gli alunni delle classi quarte del Liceo Linguistico, accompagnati dalle prof.sse Lella Gaviati, Elisa Deandrea, Barbara Brengio  e dal prof. Domenico Demichelis, si sono recati a Torino.

Destinazione il Campus Luigi Einaudi, fra i dieci edifici più spettacolari del mondo, in un contesto di modernità ed efficienza lungo le sponde del fiume Dora. Accolti dalla dott.ssa Lavagnino, referente dell’orientamento, i ragazzi sono stati coinvolti in un seminario dal titolo “Conosci cosa e dove studierai, conosci le prospettive lavorative”.

Sono stati illustrati in anteprima i diversi dipartimenti di Culture, Politica e Società, Economia e Statistica, Giurisprudenza e sono stati dati preziosi suggerimenti per una scelta consapevole nei più disparati ambiti universitari. Di particolare rilevanza la visita guidata alla Biblioteca “Norberto Bobbio” estesa su 10mila mq e contenente più di 650 volumi.

I ragazzi si sono poi recati nel Palazzo del Rettorato dell’Università di Torino dove l’Istituto Confucio, ente del Ministero della Repubblica Popolare Cinese per la diffusione della lingua e della cultura cinese, ha allestito la mostra “Shanghai: ultima speranza, ultima salvezza” ricca di testimonianze inedite e di documentazione fotografica esclusiva relativa alla storia degli Ebrei d’Europa a Shanghai, durante la Seconda Guerra mondiale, negli anni delle leggi razziali.

Calorosamente accolti dalla direttrice di parte cinese Prof.ssa Liu Yunqiu e dallo staff didattico, il percorso espositivo è stato sapientemente illustrato dalla prof.ssa Silvia Torchio, docente di lingua e cultura cinese presso il nostro Liceo Linguistico.

Giornata connotata da una prospettiva aperta verso il futuro dei nostri giovani con un occhio rivolto al passato e alla memoria storica.

 

Visite (47)